12 Luglio 2020
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

Consegnato formalemente al Comune l´edificio destinato allo Sportello Unico delle Imprese. Iniziate anche le operazioni di trasloco dell´ufficio tecnico.

01-06-2011 12:01 - Cronaca
Si è concluso ufficialmente ieri, con la consegna delle chiavi al sindaco di Sparanise Mariano Sorvillo, il lungo iter dello sportello unico delle attività produttive.
Alla presenza dell´assessore ai lavori pubblici ed alle attività produttive Avv. Salvatore Piccolo, del responsabile dell´Ufficio Tecnico Vincenzo Virgilio, del personale della ditta appaltatrice, dei tecnici e dei collaudatori, il primo cittadino Sorvillo ha ricevuto in disponibilità la nuova struttura pubblica di via Circumvallazione . Cosi, dopo la verificata regolarità amministrativa di tutti gli atti e i documenti necessari, l´immobile finanziato dalla Regione Campania con i fondi dell´Unione Europea, è entrato ufficialmente a far parte dei beni comunali ed è pronto per essere destinato ad ospitare gli uffici comunali e gli sportelli per le imprese ed i cittadini. Contestualmente sono iniziate anche le operazioni di trasloco dell´Ufficio Tecnico Comunale che dalla vecchia sede di via Le castagne, tra una settimana circa, tempo necessario per fare l´inventario, si trasferirà nella nuova struttura. Durante questo periodo l´ufficio tecnico comunale resterà chiuso al pubblico. Il Comune ha già provveduto a stipulare le convenzioni con le società di servizi elettrici, telefonici, idrici e del gas operanti in città, in maniera tale da consentire l´apertura dei relativi sportelli non appena ultimate le operazioni di trasloco, operazione che sono iniziate proprio questa mattina. In prima battuta negli oltre mille metri quadri della struttura saranno ubicati gli uffici dei settori lavori pubblici ed urbanistica che abbandoneranno la inadatta struttura di via le castagne. Ma l´amministrazione vuole andare oltre la nuova struttura e ha già pensato ai servizi per renderla fruibile. A tal proposito, l´assessore Piccolo ha comunicato che per meglio collegare la nuova struttura al resto della città l´amministrazione ha messo in cantiere una nuova opera pubblica consistente nella realizzazione di circa 500 metri di marciapiedi, su ambo i lati del secondo tratto di via Torretta, in modo da congiungerli con quelli già realizzati fino all´incrocio della vecchia croce dei passionisti e consentire anche ai pedoni di poter raggiungere lo sportello unico delle attività produttive in piena sicurezza. "Con la consegna delle chiavi e la programmazione delle nuove opere che saranno realizzate a breve scadenza - ha commentato con entusiasmo l´assessore Piccolo - possiamo ritenerci soddisfatti del lavoro svolto in appena due anni al governo della città e rilanciare l´azione amministrativa verso traguardi ancora più ambiziosi. Sono all´interno di una squadra forte e coesa e ci sentiamo di lanciare sfide importanti sul piano delle opere pubbliche e dello sviluppo della città di Sparanise".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account