26 Ottobre 2020
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

E´ morto Don Ernesto Messuri. Lutto a Sparanise.

14-03-2013 20:08 - Cronaca
È venuto a mancare, poche ore fa, improvvisamente Don Ernesto Messuri , già parroco di Sparanise.
La notizia diffusasi in queste ore ha colto di sorpresa i tanti fedeli affezionati alla figura del sacerdote che da più di due decenni svolgeva il ministero pastorale nella parrocchia di S. Vitaliano in Sparanise.
Don Ernesto Messuri era nato a Pignataro Maggiore il 27/09/1941 ed era stato ordinato sacerdote il 27/07/1969.
Era stato parroco di Sparanise dove aveva anche svolto l´insegnamento della religione cattolica sia presso le scuole medie che presso il locale ITC "Galileo Galilei".
Molto amato dai fedeli per la sua consueta disponibilità Don Ernesto era anche un sacerdote colto ed attento ai fenomeni sociali dell´epoca moderna.

Da diverso tempo aveva iniziato ad accusare i segni di una qualche malattia al punto che , circa un mese fa , il vescovo per motivi di salute aveva nominato parroco il vicario, il giovane e valente Don Liberato Laurenza, e Don Ernesto era comunque rimasto a Sparanise con l´incarico di vicario. Senza dubbio al fine di rendere maggiormente compatibile il ministero ecclesiastico con le condizioni di salute.
La salma è stata immediatamente portata nella chiesa madre e numerosi sono i fedeli sparanisani che già da queste ore affollano la chiesa per l´ultimo saluto all´amato parroco , in attesa della celebrazione dei funerali che verosimilmente saranno celebrati, verosimilmente, nella giornata di domani.

L´Avv. Salvatore Piccolo , proprietario di questo sito , ha voluto ricordare la figura del sacerdote pignatarese entrato nel cuore degli sparanisani : " come tutti i fedeli di Sparanise ero molto legato a Don Ernesto Messuri, sacerdote di sensibilità ed umanità fuori dal comune. Ricordo quando giovane studente di liceo classico frequentavo la canonica per prepararmi al meglio nelle lettere classiche , latino e greco. Prima di ogni versione in classe telefonavo a Don Ernesto , colto e preparatissimo soprattutto nelle lettere classiche , per effettuare con il suo ausilio una sorta di test prima del compito in classe. Un´ora passata a tradurre latino e greco insieme a Don Ernesto che intramezzava la lezione con una sigaretta aromatizzata al mentolo. E´ inutile dire che il giorno successivo ottenevo quasi sempre un buon risultato. Negli anni a seguire era sempre piacevole conversare con Don Ernesto che riusciva a dispensare validi consigli di vita. Ineccepibile anche il magistero pastorale esercitato in tempi non certo facili dove insieme all´ateismo le parrocchie di paese hanno dovuto fronteggiare anche gli esasperati eccessi del capitalismo , il materialismo ed infine un fastidioso relativismo. Tutti imali che in altri posti hanno contribuito a svuotare le chiese , mentre a Sparanise , senza dubbio per merito del parroco, la parrocchia è risultata sempre viva e capace di garantire un efficace funzione pastorale."

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio