11 Luglio 2020
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

E´ tempo dei primi bilanci per quanto riguarda i lavori pubblici.

28-09-2010 - Cronaca
L´assessore ai lavori pubblici Avv.Salvatore Piccolo traccia un positivo bilancio della prima fase delle opere pubbliche da poco conclusesi. I dati economici e le cifre che emergono dalla relazione sono di assoluto valore per la città e riguardano aspetti che mai prima erano stati presi in considerazione. Per il rifacimento del basalto e la creazione di nuovi marciapiedi di corso del Popolo l´Amministrazione è riuscita ad appaltare i lavori per 55.000 euro, riuscendo a realizzare un ribasso di circa 20.000 euro. Analogo risultato positivo anche per il rifacimento del manto stradale e la creazione di marciapiedi e cunette in ambo i lati di via Torretta, per i quali sono stati spesi 52.000 euro ed un´economia di circa 25.000 euro. Economia anche per quanto concerne i lavori di pubblica illuminazione e rifacimento del manto stradale di via Padre Semeria, con una spesa di 52.000 euro ed un´economia già realizzata di 25.000 euro. Il medesimo criterio è stato adottato anche per asfaltare le principali arterie della città, il cui quadro economico è in corso di definizione anche se i lavori sono stati già realizzati. Idem per il completamento della villetta di via Martiri di Nassirya ed il sistema fognario della zona adiacente la stazione ferroviaria, i cui lavori sono in fase di partenza. "Prima dell´inizio della nuova stagione dei lavori pubblici - spiega soddisfatto l´assessore Piccolo - ho diramato una direttiva indirizzata a tutti i direttori dei lavori ed all´ufficio tecnico con la quale vietavo perizie di variante in corso d´opera per valore superiore al 20% del contratto d´appalto, considerando un controsenso il fatto che le aziende aggiudicatarie vincevano le gare con forti ribassi, a volte vicini al 35 % dell´importo appaltato, per poi rientrare in possesso delle somme oggetto del ribasso attraverso varianti in corso d´opera, come purtroppo è sovente accaduto in passato. Con questo sistema il Comune di Sparanise ha realizzato ad oggi più di 20.000 euro di economia per ciascun lavoro, senza che essi abbiano risentito del mancato utilizzo del ribasso in termini di qualità. I soldi risparmiati - conclude l´assessore Piccolo - saranno utilizzati per realizzare nuovi lavori nell´interesse della comunità. Questa è la scelta di carattere etico, piuttosto che politico, che ho deciso di adottare per il mio mandato e, stando a quanto affermato dai cittadini residenti nelle aree interessate dai lavori che hanno apprezzato gli evidenti i risultati, non posso fare altro che essere soddisfatto e proseguire il lavoro".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account