30 Settembre 2020
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

Ispezione alla rete fognaria del centro storico. Il Comune si cala nel sottosuolo per eliminare definitivamente il problema degli allagamenti.

23-10-2010 - Cronaca
una immagine dell´ispezione fognaria
Procedono speditamente i lavori della rete fognaria del centro storico della città. Al momento sono stati già sostituiti tutti i vecchi collettori delle acque piovane con nuove caditoie e pozzetti di acquisizione più capienti lungo tutto il tratto che va da corso del Popolo a corso Matteotti. In questi giorni la ditta appaltatrice si è spostata in via Garibaldi per eseguire i medesimi lavori di sostituzione che a seguire interesseranno anche piazzetta Santa Caterina, via Abbate Roffredo e la zona della stazione Ferroviaria. In queste zone oltre alla sostituzione delle caditoie sarà effettuato anche un radicale intervento di manutenzione del sistema fognario che servirà a risolvere definitivamente il problema degli allagamenti causati dai rovesci temporaleschi. "Per il momento sono soddisfatto di come stanno proseguendo i lavori - ha dichiarato l´assessore al ramo Salvatore Piccolo - e sono rinfrancato dalle tante attestazioni di plauso che provengono dai cittadini sia per i lavori effettuati, tra l´altro già positivamente testati dalle recenti piogge, che da quelli messi in cantiere e di imminente realizzazione. Erano 15 anni che non si interveniva sul sistema fognario salvo poi lamentarsi degli allagamenti che puntualmente si verificavano. Noi abbiamo deciso di realizzare in maniera preventiva questa importantissima opera che, mi preme ricordare, era inserita tra gli interventi prioritari del nostro programma elettorale". Nel corso dei lavori è anche emerso che diversi collettori fognari di piazzetta Santa Caterina sono risultati privi di collegamento con la rete fognaria, e proprio tale deficienza può essere stata una delle cause degli allagamenti degli anni passati. Questa mattina, inoltre alla presenza dei direttori dei lavori geom. Raffaele Scialdone e Giovanni Iannucci e con la supervisione dell´assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Piccolo, nell´ambito dei lavori appaltati, si è proceduto ad una ispezione delle fognature mediante ausilio di apposita sonda con telecamere. L´ispezione durata diverse ore è stata videoregistrata e servirà per verificare gli interventi di ripristino della rete fognaria. Tutto rientra nell´ambito dei lavori in corso, dove opportunamente venne prevista la preventiva ispezione del sistema fognario con soluzioni alternative in base alle ispezioni.
Durante l´ispezione, conclusasi poco fa, si è avuta conferma che, purtroppo all´altezza della piazzetta di Santa Caterina, esistono problemi di allacciamento alla rete fognaria rispetta alle caditoie esistenti, ed è stata verificata una seria ostruzione del sistema fognario. Una rete fognaria, per altro, molto antica ed allo stesso tempo ampia e larga tanto che due operatori, muniti di maschere antigas, sino sono calati nel sistema fognario per diverse decine di metri.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio