28 Settembre 2020
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

Misteriosa morte di un giovane di 17 anni. Indagano i carabinieri di Sparanise. Al momento diverse ipotesi.

16-10-2019 13:46 - Cronaca
Sparanise (Cristiano Mattei). Un giovane di 17 anni Endri Cania di origine albanese , ma ben integrato nella comunità locale perché figlio di immigrati albanesi ormai stabilitisi a Sparanse da tempo, è morto ieri sera in circostanze tutt'ora da accertare. Il ragazzo, che frequentava il terzo anno dell'istituto alberghiero Marconi di Vairano Scalo, era in compagnia di alcuni amici nella zona collinare di Sparanise. Una zona spesso frequentata da ragazzi che consumano droghe leggere approfittando proprio del luogo appartato. Il ragazzo, secondo fondate indiscrezioni, intorno alle 20 circa avrebbe accusato un malore e sarebbe anche caduto a terra, battendo la testa. Gli amici visto che il ragazzo non accennava a riprendersi, di peso , lo hanno portato presso le prime abitazioni a valle della zona collinare, in via Fondo Rieco. Qui sono sopraggiunti i genitori del giovane allertati telefonicamente ed anche un medico della zona che avrebbe praticato delle manovre di rianimazione , anche con un defibrillatore. Il medico quindi avrebbe compreso essere in atto una crisi cardiaca e tentato proprio di praticare il massaggio cardiaco, tentativi non andati in porto. Il ragazzo è morto tra le braccia del medico nella serata di ieri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che stanno indagando sull'accaduto. Al vaglio degli inquirenti le posizioni degli amici. Da valutare l'eventuale uso di sostanze stupefacenti , cedute eventualmente al giovane , che potrebbero aver causato il malore e poi il decesso oppure anche un litigio tra ragazzi che avrebbe comportato il fatto che il povero giovane avesse battuto la testa con successivo arresto cardiaco. Neppure è esclusa la semplice fatalità, magari connessa ad una qualche malformazione congenita della vittima. Seppure tale ultima ipotesi sembra la meno probabile.
Riproduzione riservata citare sempre la fonte

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio