19 Settembre 2019
[]
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

Parziali ammissioni sul fatto contenstato alla base dell'attenuazione della misura cautelare per il sindaco di Sparanise

22-02-2019 22:01 - Cronaca
Sparanise. (Cristiano Mattei). Parziali ammissioni durante l'interrogatorio di garanzia sono alla base della sostituzione della misura cautelare nei confronti del sindaco Salvatore Martieĺlo. Scrive il Gip dr.sda Nicoletta Campanaro nell'ordinanza emessa all'esito dell'istanza di scarcerazione presentata dai difensori dopo l'interrogatorio che "pur permanendo pienamente le ragioni di cautela che hanno determinato l'applicazione della misura nei confronti dell'indagato" si debba tenere conto " delle dichiarazioni parzialmente ammissive rese dal Martieĺlo in sede di interrogatorio di garanzia" . Dunque le dichiarazioni ammissive seppure parziali rendono meno stringenti le esigenze cautelari di inquinamento delle prove a carico che, in parte, sono state ammesse dallo stesso indagato. Tuttavia il gip ha chiarito come nessuna novità favorevole sia emersa nel corso dell'interrogatorio per cui permangono le l'esigenze cautelari ed in particolare quella di evitare la reiterazione del reato. La nuova misura applicata del divieto di dimora nel Comune di Sparanise , pur sempre di natura cautelare, appare più idonea , secondo il gip, a contemperare le diverse esigenze in rilievo. Il PM titolare dell'indagine , dr. Vincenzo Quaranta, aveva espresso parere negativo insistendo per la permanenza della misura degli arresti domiciliari. Salvatore Martieĺlo, innocente sino a sentenza definitiva di condanna, è difeso dagli avvocati Giovanni Zannini ed Angelo Raucci. Il permanere della misura cautelare, seppure attenuata, sotto il profilo amministrativo determina anche la conferma della sospensione dalla carica di sindaco di Martiello. Sospensione emessa dal prefetto di Caserta in seguito all’arresto e strettamente collegata alla sussistenza di una misura cautelare. Il municipio resta affidato al vicesindaco facente funzioni, Gaetano Di Maio, che può restare in carica al massimo sino a 18 mesi. Le elezioni amministrative a Sparanise sono in ogni caso previste per il 2021 quando scadranno i 5 anni di mandato di Martiello che venne eletto nel 2016. Riproduzione riservata.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio