29 Settembre 2020
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

Piccolo visita l´area industriale: "Siamo pronti a sostenere le aziende

25-03-2010 - Cronaca
La crisi sta lentamente cedendo il passo ad una nuova fase di sviluppo che non può assolutamente escludere l´area industriale di Sparanise. Questo il commento rilasciato alla stampa da Salvatore Piccolo, assessore alle attività produttive e candidato alle elezioni provinciali nel collegio 34 con la lista Vento di Centro a sostegno del candidato presidente dello schieramento di centro destra Zinzi. Piccolo ha visitato le aziende operative nel distretto industriale della ex Pozzi dando ascolto agli industriali che con prudenza hanno ammesso che è in atto una ripresa dell´economia italiana che lascia ben sperare per il futuro. "L´amministrazione intende sostenere con ogni mezzo possibile gli industriali che hanno avuto coraggio ad investire nel nostro distretto - ha detto Piccolo - affinché sviluppo ed occupazione ridiano slancio all´economia locale. Il nostro distretto, dotato di potenzialità solo parzialmente espresse, può offrire ancora molto ma L´ASI ha di fatto tolto una notevole fetta di territorio senza alcun riscontro industriale penalizzando di fatto un ulteriore incremento degli insediamenti. Questa situazione non è più sopportabile. Sparanise ha una vocazione industriale che ha compiuto il mezzo secolo di vita e seppur con alti e bassi ha sempre garantito produzioni di primo livello. Ora, con la ripresa in atto e la piena disponibilità dell´amministrazione comunale, è giunto il momento di unire le energie e di dare vita ad un nuovo piano di qualità che sia appetibile e che possa attirare nuovi e duraturi investimenti capaci di porre fine al triste fenomeno della disoccupazione e ancora peggio della fuga altrove delle migliori risorse umane, che si sta dimostrando come la vera piaga del territorio caleno, sempre più privo di quelle menti che nonostante le tante problematiche ancora partorisce".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio