29 Settembre 2020
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

Summit in Comune, ok alle nuove opere pubbliche. A brevissimo l´apertura dello sportello unico, della villetta Nassyria e di due nuovi cantieri.

21-05-2011 09:37 - Cronaca
Si è tenuto stamani un importante vertice di maggioranza tra il sindaco Sorvillo, il suo vice L´Arco, e gli assessori Piccolo, lavori pubblici, Ferrone pubblica istruzione e Giramma, commercio. Alla presenza del responsabile del servizio lavori pubblici, Piccolo ha tirato le somme di questi primi 5 mesi del 2011 annunciando importanti notizie. In primis è stato comunicato che in seguito alla riunione dei tecnici incaricati di eseguire i lavori dello sportello unico delle attività produttive, avvenuta ieri pomeriggio sotto la vigilanza del coordinatore tecnico amministrativo Ing. Lorenzo Vallone (attualmente responsabile del servizio lavori pubblici dei comuni di S Nicola La Strada e Castelomorrone ndr), si è verificata la regolarità amministrativa di tutti gli atti e i documenti necessari, fissando per il 30 maggio la consegna dell´immobile. In quella data inizieranno contestualmente anche le operazioni di trasloco nella nuova struttura. Per questo motivo, per circa 7 giorni a partire dal 30 maggio, l´ufficio tecnico comunale resterà chiuso al pubblico per l´inventario. Nella stessa sede, Piccolo ha comunicato che si sono conclusi gli adempimenti amministrativi anche per la villetta Martiri di Nassirya, che è stata fornita anche di giochi destinati ai bambini, sarà interessata da lavori aggiuntivi finalizzati alla pavimentazione dell´ingresso ed ad un nuovo impianto di illuminazione che ne consentirà la fruizione notturna. Sia la villetta che lo sportello unico, saranno inaugurati con una pubblica cerimonia il prossimo 21 giugno, data del solstizio d´estate che, tra l´altro è rappresentato anche nella pavimentazione della nuova struttura dedicata ai Martiri di Nassyria. Piccolo ha anche annunciato che l´amministrazione ha deciso di finanziare un progetto per la pavimentazione artistica dell´antico supportico Serao, uno dei luoghi più suggestivi della città, che versa da anni in uno stato di profondo degrado ed abbandono. Importanti le novità riguardanti il prossimo bilancio. Si tratta di altre due nuove opere pubbliche: la prima riguarda la realizzazione di circa 500 metri di marciapiedi su ambo i lati del secondo tratto di via Torretta, in modo da congiungere i marciapiedi già realizzati fino all´incrocio della vecchia croce dei passionisti; la seconda, invece, riguarda il finanziamento per l´apertura di una nuova strada che da viale medaglia d´oro sboccherà al parco Coppola. Infine ha comunicato l´assessore ai lavori pubblici nei prossimi giorni apriranno altri due cantieri, appaltati ed aggiudicati con pubblica gara. Il primo cantiere riguarda via Posta Vecchia dove sarà realizzata la fogna, sarà allargata la strada e sarà, finalmente, eliminata la barriera metallica, pericolosa per automobilisti e pedoni, che doveva essere nelle intenzioni dei precedenti amministratori una pista ciclabile, è stata il simbolo della negligenza amministrativa. Il secondo cantiere riguarda il quartiere di via Foresta che sarà interessato dal rifacimento del manto stradale, della pubblica illuminazione e dei marciapiedi. "Con questa programmazione fatta di opere a breve scadenze - ha commentato l´assessore Piccolo - possiamo sentirci soddisfatti del lavoro svolto in appena due anni al governo della città e rilanciare l´azione amministrativa verso traguardi ancora più ambiziosi. Sono all´interno di una squadra forte e coesa, che mi stima e mi sostiene e ci sentiamo di lanciare sfide importanti sul piano delle opere pubbliche e dello sviluppo della città di Sparanise".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio