22 Maggio 2024
[]
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

Rinviate le elezioni al prossimo autunno.

24-04-2024 20:26 - Cronaca
Con un provvedimento adottato all’ultimo respiro il Consiglio dei Ministri ha prorogato per ulteriori sei mesi la validità della commissione straordinaria antimafia a Sparanise, circostanza che ha determinato lo slittamento delle elezioni già fissate con decreto del Prefetto di Caserta per il prossimo 8 e 9 giugno. Partiamo dall’inizio. Si tratta di un provvedimento adottato davvero con estremo ritardo. La legge, art.143 TUEL comma 10, testualmente recita: “l'eventuale provvedimento di proroga della durata dello scioglimento è adottato non oltre il cinquantesimo giorno antecedente alla data di scadenza della durata dello scioglimento stesso, osservando le procedure e le modalità stabilite nel comma 4.”. La data di scadenza della commissione era fissata al 16 giugno 2024 e quindi il termine di 50 giorni antecedente a tale data andava a scadere esattamente il 26 aprile 2024. Termine reso ancora più stringente da un ulteriore decreto del Prefetto di Caserta con il quale sono stati convocati i comizi elettorali per il 25 aprile e formalmente dato inizio al procedimento amministrativo volto al rinnovo del consiglio comunale di Sparanise nella tornata del 8 e 9 giugno 20204. La proroga della commissione è intervenuta ieri sera, 23 aprile 2024, in data ormai prossima alla data di irrevocabilità. Si tratta di un provvedimento di natura mista, a metà tra il provvedimento amministrativo e quello politico, adottato dallo stesso governo che aveva deciso lo scioglimento nel 2022, ovvero il governo di centrodestra. Così come abbiamo rispettato quella decisione, rispettiamo anche questa. Come avevamo già affermato la nostra iniziativa, denominata Rinascita Sparanisana, si stava preparando, ultimando la designazione dei candidati, ad affrontare la competizione elettorale. Una iniziativa motivata dal fatto di dover riscattare il paese dall’umiliazione di aver subito lo scioglimento antimafia. La proroga non sposta i termini politici del nostro impegno, anzi cogliamo l’occasione per ringraziare i tanti amici che si sono prodigati per offrire il loro sostegno, nel proporre le loro candidature, nel contribuire alla creazione di una nuova squadra capace di affrontare le sfide, serie e complesse, che la nuova consiliatura impone. A tutti questi amici, per adesso, va il nostro ringraziamento e l’invito a tenersi pronti per le elezioni che seppure rinviate sono comunque vicine. Sfrutteremo i mesi mancanti all’appuntamento per farci trovare pronti, se possibile con ulteriori e migliori motivazioni. Studieremo ancora meglio le problematiche del paese in un rinnovato spirito di apertura a tutte le migliori risorse individuali e collettive della nostra amata cittadina. Sempre citando la normativa ricordiamo, infatti, che ai sensi dell’art.143 TUEL:” nel caso in cui la scadenza della durata dello scioglimento cada nel secondo semestre dell'anno, le elezioni si svolgono in un turno straordinario da tenersi in una domenica compresa tra il 15 ottobre e il 15 dicembre”. Saranno dunque elezioni autunnali di carattere straordinario, nel senso slegate da altre tornate elettorali.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
cookie