28 Settembre 2020
articoli
percorso: Home > articoli > Cronaca

Lavori Pubblici, è partita la terza fase: realizzare.

02-05-2010 - Cronaca
E´ stato aperto anche il terzo cantiere relativo alla pubblica illuminazione di via Padre Semeria. Dopo la sistemazione del basalto di Corso del Popolo con allargamento di nuovi marciapiedi e l´asfalto del Supportico Serao, lavoro che interesserà anche la piazza Giovanni XXIII e corso Solimene, dopo i lavori di sistemazione ed asfalto di via Torretta con la creazione di nuovi marciapiedi, a breve apriranno altri cantieri. In questi giorni, infatti, sono state espletate altre gare d´appalto relative alla rifacimento della rete fognaria di via Abbate Roffredo ed all´asfalto delle principali strade comunali. Successivamente sarà la volta di altri importanti progetti già approvati, ed in alcuni casi finanziati, come la piscina comunale, opera per la quale la Regione Campania ha concesso un finanziamento record di 1.100.000 euro. Senza trascurare la programmazione delle opere pubbliche per il triennio in corso, con progetti ambiziosi e necessari quali un nuovo parcheggio in area corso Matteotti, e nuove arterie in corrispondenza di centri di aggregazione religiosa che stanno per essere realizzati in corrispondenza con la chiesetta della Madonna del Torello. Prima dell´estate dovrebbe essere definito anche il progetto per l´allargamento del ponte ferroviario all´ingresso del paese e del cavalcavia ferroviario al posto del passaggio a livello di via Centimolo. Un insieme di opere pubbliche che nel giro di poco tempo consentirà alla nostra cittadina di essere più vivibile, ordinata ed efficiente. "Siamo passati alla terza fase, quella realizzativa - ha chiarito Salvatore Piccolo assessore ai lavori pubblici del Comune di Sparanise - avevamo annunciato le opere pubbliche, le abbiamo progettate, ed adesso le stiamo realizzando. Potevamo anche far partire i cantieri durante la campagna elettorale per le provinciali, ma poiché ero candidato in prima persona mi è sembrato corretto attendere qualche giorno. Non ho mai pensato di vincere le elezioni partendo da posizioni di vantaggio rispetto agli avversari e credo anche nell´intelligenza degli elettori che non hanno certamente bisogno del fumo negli occhi. Tuttavia in un Comune limitrofo in fretta e furia l´amministrazione ha provveduto ad asfaltare alcune strade, in quel Comune vi erano diversi candidati alle elezioni provinciali sia di maggioranza che di opposizione e nessuno di essi ha notato che l´eccessiva fretta avrebbe comportato problemi all´esecuzione delle opere. Oggi si ha notizia che i tombini di quelle strade asfaltate, in campagna elettorale, creano problemi alle autovetture che vi transitano, eppure anche nella nostra Sparanise i candidati di Calvi Risorta hanno riportato insperati consensi elettorali che ovviamente hanno solo contribuito a creare confusione, facendo in modo che nessuno venisse eletto dal nostro collegio"
L´amministrazione comunale ha anche fatto sapere di essere pronta ormai a presentare il piano triennale delle opere pubbliche, già adottato dalla Giunta Municipale nell´ottobre scorso, ed ha invitato sul punto la cittadinanza a contribuire in termini di idee per programmare le opere pubbliche da mettere in cantiere per le successive annualità.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio